RADIO INCONTRO PESARO - Musica & Informazione Locale

0721 413232 [email protected]  

In omaggio a Federico, i Cody Tripper in gita online a Urbino e Gubbio

Saranno Gubbio e Urbino le mete che CodyTrip toccherà nelle giornate del 7 e 8 aprile 2022 in occasione dei 600 anni dalla nascita del Duca Federico da Montefeltro. Nelle due giornate all’insegna del Rinascimento,i CodyTripper esploreranno luoghi di straordinaria bellezza, incontreranno studiosi, vedranno opere d’arte, consulteranno documenti inediti e decifreranno antiche scritture e messaggi cifrati.

Le iscrizioni gratuite sono aperte fino al giorno della gita.

Grazie a una web app chiamata ActiveViewer, i partecipanti potranno collegarsi da qualsiasi dispositivo per seguire in diretta ogni fase della gita con gli insegnanti, con i compagni e con le famiglie, partecipando attivamente, interagendo con le guide, prendendo decisioni condivise, rispondendo alle domande e conquistando punti e certificati.

CodyTrip è un documentario interattivo in diretta organizzato come una gita scolastica. – dice Alessandro Bogliolo, coordinatore del progetto – Migliaia di bambine e bambini, collegati da centinaia di città, potranno conoscere i luoghi, la storia e il genio di Federico da Montefeltro interagendo direttamente con studiosi, guide ed esperti. Scopriranno così un territorio da tornare a visitare di persona, con il piacere di trovarlo familiare e di condividerne l’esperienza con la famiglia e con i compagni.”

Il programma

CodyTrip inizia a Gubbio alle ore 9 del 7 aprile, con una passeggiata in compagnia di Paola Manuali, che guiderà i Codytripper nella parte medievale della città e farà ottenere loro la patente da matto, girando attorno alla fontana che incontreranno salendo fino a Piazza Grande. Da lì i Codytripper visiteranno il Palazzo dei Consoli, dove attraverseranno passaggi segretie decifreranno le famose Tavole Eugubine, con l’aiuto di Maddalena Fagiani, per poi salire in funivia alla Basilica di Sant’Ubaldo e scoprire la tradizione della festa dei Ceri. La visita di Gubbio si concluderà al Palazzo Ducale, da cui parte il cammino del Duca che conduce fino a Urbino.

La diretta riprenderà da Urbino alle 14:30, dove i partecipanti saranno accolti da rappresentanti del CAI di Urbino e dell’Università, in vista della facciata del Palazzo Ducale. La prima passeggiata per Urbino sarà all’insegna della scienza e della tecnica ai tempi di Federico, in compagnia di Gian Italo Bischi. Alle 16 inizierà la visita del Palazzo Ducale di Urbino, curata dai servizi educativi della Galleria Nazionale delle Marche, con le famosissime tarsie lignee dello studiolo, la salita sui torricini, le opere d’arte di Giovanni Santi e Piero della Francesca e l’anticipazione della mostra dedicata a Francesco di Giorgio Martini. Usciti dal Palazzo, i partecipanti  una attività di code hunting game e passeggeranno alla scoperta di Urbino fino alle 19:30 quando effettueranno il check-in presso l’Albergo Italia. Dopo la cena, dove tutti sono invitati a sperimentare le ricette urbinati ed eugubine disponibili sul sito della gita, la prima giornata si concluderà con la consueta lettura della buona notte.

L’8 aprile la gita riprenderà alle 8:45 con il risveglio muscolare guidato da Marianna Vetri in una location spettacolare, la Fortezza Albornoz, seguito dalla visita della Casa natale di Raffaello, casa e bottega di Giovanni Santi. Sarà Luigi Bravi, Presidente dell’Accademia Raffaello, a parlare della figura di Giovanni Santi, dell’Archivio Ubaldini e della lettera cifrata di Federico. Alle 10:45, i CodyTripper avranno la possibilità di entrare nell’Archivio di Stato, per cercare le tracce documentali di Federico, con l’aiuto di Anna Falcioni. La mattinata si concluderà con l’esplorazione del Monastero di Santa Chiara, attualmente sede dell’ISIA, uno dei più prestigiosi e selettivi Istituti Superiori per le Industrie Artistiche, dove le studentesse del team dell’orientamento organizzeranno un laboratorio grafico interattivo basato sull’araldica di Federico. La gita si concluderà di fronte al Mausoleo dei Duchi in cui è sepolto il Duca Federico.

CodyTrip a Gubbio e Urbino per i 600 anni di Federico” è un’iniziativa di DIGIT srl, in collaborazione con l’Università di Urbino, con Giunti Scuola e con CampuStore, resa possibile grazie alla partecipazione di Comune di Gubbio, Città di Urbino, Palazzo Consoli, Basilica di Sant’Ubaldo, Palazzo Ducale di Gubbio, Palazzo Ducale e Galleria Nazionale delle Marche, Accademia Raffaello, Archivio di Stato, CAI Urbino, ISIA e Albergo Italia.

Alle precedenti edizioni di CodyTrip hanno preso parte più di 130.000 bambini e bambine da più di 2.000 città italiane. In virtù dell’impatto che ha dimostrato di avere in termini di contrasto alla povertà educativa, di educazione civica digitale e di dialogo intergenerazionale, l’iniziativa gode del patrocinio di Save the Children, Fondazione Mondo Digitale, Grey Panthers e Telefono Azzurro.

Per informazioni e iscrizioni gratuite:

https://codemooc.org/codytrip-2022-fedux

Comunicato originale:

https://digit.srl/comunicato-codytrip-2022-fedux

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.