RADIO INCONTRO PESARO - Musica & Informazione Locale

0721 413232 [email protected]  

I concerti degli studenti del Conservatorio Rossini

I Concerti degli studenti.
13 appuntamenti musicali con il Conservatorio Rossini di Pesaro.

Il Conservatorio Rossini di Pesaro prosegue la sua missione di portare la musica al pubblico esterno all’Istituto con la rassegna I Concerti degli studenti: 13 appuntamenti musicali, realizzati in collaborazione con il Comune di Pesaro e l’AMAT, che vedranno i giovani musicisti del Rossini esibirsi dal 10 giugno al 3 luglio 2021 nella cornice della Chiesa dell’Annunziata e della Chiesa di San Giovanni Battista di Pesaro. Il programma si presenta denso e variegato, dai grandi compositori del passato (Bach, Beethoven, Schubert, Liszt, Chopin) alle esperienze artistiche del Novecento (Stravinskij, Prokofiev, Galliano, Piazzolla) fino ad oggi, con inediti brani composti da alcuni degli interpreti in cartellone (Arsienti Di Re, Michele Rampino). Sulla scena si alterneranno solisti (Alessio Lowenthal, Davide Massacci, Nicolò Indelicato, Tommaso Ridolfi, Marco Lowenthal, Luca Fraternali) e formazioni da camera: dal classico duo violino e pianoforte (Bartoletti – Ottaviani, Mubarak – Kupatadze), violoncello e pianoforte (Boldrini – Massacesi), a coppie meno usuali quali saxofono e fisarmonica (Trotta – Ciccioni), fino al trio flauto chitarra e pianoforte (Di Re – Rampino – Gabriele). Immancabile l’omaggio all’organo, a Bach e a Buxtehude (Tonti) e il duo soprano e pianoforte (D’Ottavi – Felicioni).
La produzione artistica è uno dei compiti a cui il Conservatorio è preposto, accanto alla didattica e alla ricerca. “L’attenzione alla produzione, afferma il direttore Fabio Masini, è manifestazione concreta dell’attenzione alla didattica. Se il livello della produzione artistica è di alto profilo, questo indica che la didattica svolta all’interno delle aule persegue pienamente i suoi obiettivi.” “Gli studenti – prosegue il direttore – devono avere la possibilità di esprimersi davanti ad un pubblico vivo; gli studenti possono stimolare i loro coetanei ad avvicinarsi alla musica d’arte, a vivere questa esperienza musicale che, spesso, solo a causa di pregiudizi retrivi, rimane sconosciuta al largo pubblico. Nel caos della vita moderna questi giovani musicisti sembrano talvolta provenire da un altro mondo; eppure, come i loro coetanei, vivono immersi nella contemporaneità, ma con la consapevolezza che i loro sogni potranno realizzarsi solo con disciplina e alla presenza del pubblico, un pubblico che oggi richiede più che mai una condivisione del senso e del significato che questo repertorio riveste nella vita dei futuri musicisti e che può rivestire nella vita di ciascuno di noi.”
Ed è proprio nell’intento di mostrare quanto il Conservatorio sia un’istituzione vitale nella formazione degli studenti e nella crescita di consapevolezza del pubblico del valore inestimabile del patrimonio musicale che da giovedì 3 giugno TGR Marche, nell’ambito della trasmissione Buongiorno Regione, ha iniziato a dedicare uno spazio ai giovani interpreti dell’Istituto pesarese con la messa in onda di brevi video in cui poter apprezzare i risultati conseguiti dai futuri musicisti nel corso dei loro studi.
Primi appuntamenti della rassegna: giovedì 10 giugno con il recital pianistico di Alessio Lowenthal (Chiesa dell’Annunziata, ore 17); a seguire doppio appuntamento sabato 12 giugno alla Chiesa dell’Annunziata con il duo violino e pianoforte formato da Caterina Bartoletti e Marco Ottaviani (ore 11) e il concerto pianistico di Davide Massacci (ore 17). I concerti presso la Chiesa dell’Annunziata prevedono l’ingresso con biglietto di cortesia di € 5,00 acquistabile presso il luogo dell’evento a partire da un’ora prima del concerto o in prevendita online su vivaticket. Per informazioni www.conservatoriorossini.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *