RADIO INCONTRO PESARO - Musica & Informazione Locale

0721 413232 [email protected]  

Virgilio Benvenuti fra Storia e Memoria

Virgilio Benvenuti

Questa mattina a “L’invitato Speciale” ci ha raggiunto nei nostri studi Virgilio Benvenuti, papà del nostro Maurizio Benvenuti, per presentarci i suoi ultimi due libri “Fra Storia e Ricordi” e “La maestra Valentina. Tra Storia e Memoria“.

Fra Storia e Ricordi

“Fra storia e ricordi” è un racconto autobiografico che parla degli anni dell’infanzia dell’autore. Vissuti serenamente fino al 1938, ma d’un tratto stravolti dall’entrata in vigore delle leggi razziali e successivamente dalla guerra. Una famiglia “normale” si trova così a dover fare i conti con la perdita del lavoro e con i necessari sacrifici per vivere. Il tutto, per finire con le vicissitudini imposte poi dal passaggio del fronte con la caduta della Linea Gotica. Si tratta di un testo suddiviso in quattro capitoli, in cui si attraversano gli anni della seconda guerra mondiale. Il libro si apre con una citazione: “Nessuno nasce e muore senza lasciare traccia. Non vorrei che le mie andassero disperse al primo soffio del vento!”.

La maestra Valentina. Tra Storia e Memoria

La storia di Virgilio Benvenuti, riportata dai ragazzi in queste pagine, è quella di una famiglia come tante: papà carabiniere in pensione, mamma maestra, due figli, la nonna. Un’esistenza semplice, vicini conosciuti da una vita, un gatto bianco, i giochi nella via gargattoli con gli amici. La religione ebraica delle mamma e della nonna non turba questa realtà fino al 1938, quando la signora Valentina, a causa delle leggi razziali, viene licenziata dalla scuola dove insegna. In seguito, nel 1943, ella viene arrestata e trascorre 14 giorni in carcere prima che il marito riesca a farla rilasciare, salvandola, con l’aiuto di amici, dalla partenza per il campo di concentramento. La maestra Valentina. Tra storia e memoria è una storia vera, scritta dai bambini della scuola primaria Rodari, tradotta in inglese dagli studenti del liceo linguistico Mamiani e illustrata dagli alunni del liceo artistico Mengaroni. Il libro contiene, inoltre, un’appendice storiografica.

Per saperne di più, riascoltate l’intervista qui sotto:

Prima parte:

Seconda parte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *