RADIO INCONTRO PESARO - Musica & Informazione Locale

0721 413232 [email protected]  

Via Craxi? Ecco cosa ne pensano i pesaresi

Via Craxi

Via Craxi sì o via Craxi no? È questo il dibattito più acceso da ormai qualche giorno nella nostra città. La decisione del primo cittadino Matteo Ricci, sulla scia di quella del sindaco di Milano Giuseppe Sala, di intitolare una via allo storico socialista fa alquanto discutere.

Come spiega lo stesso Ricci su Facebook la scelta di dedicare una strada a Bettino Craxi, nel ventennale della scomparsa, nasce perché “è stato protagonista della politica italiana per tutti gli anni ’80. Ognuno rimane del suo giudizio sugli errori commessi e nessuno vuole rimuovere le vicende giudiziarie di Tangentopoli, ma è giunta l’ora di guardare le cose da un punto di vista storico. La statura politica, la visione europea, la politica internazionale di Craxi sono indiscutibili e la sua politica ha segnato la vita del paese e la storia del riformismo italiano“.
La nuova strada in questione sarebbe quella che collegherà il quartiere di Cattabrighe con Vismara.

Radio Incontro Pesaro, sui canali social, ha chiesto l’opinione dei pesaresi. Stando agli attuali risultati (su Facebook è possibile votare ancora per 5 giorni cliccando nell’icona di Facebook sulla destra nella foto qui sotto) i pesaresi si dividono.

I risultati di Instagram

Nonostante, al momento, il divario su Facebook è netto: oltre l’85% dei votanti è contrario all’idea; su Instagram la situazione è molto più in bilico (45% sì e 55% no). Come si legge in tanti commenti sotto il nostro post, o nei messaggi arrivati su Instagram, una buona parte ritiene che sia un’idea da abbandonare immediatamente. Però, secondo altri, l’arma del perdono e il riconoscere che, nonostante tutto, Bettino Craxi è stato uno dei nostri storici leader sono cose da ammirare.

Continuate a votare su Facebook e a farci sapere la vostra opinione.

Polemiche anche per la scuola media a Brancati

Mentre le polemiche continuano e in città è addirittura stata organizzata una raccolta di firme contro questa decisione, qualche dubbio sorge anche sull’intitolazione della nuova scuola media di via Lamormora al prof Antonio Brancati. Riccardo Paolo Uguccioni, presidente della società pesarese di studi storici e già presidente dell’ente olivieri commenta così:

Vedremo poi se, e quando, si placherà la polemica; ma al momento il sindaco è fermo nelle sue decisioni.

One thought on “Via Craxi? Ecco cosa ne pensano i pesaresi”

  1. Non posso tollerare di vivere in una città in cui c’è una via intitolata ad un ragioniere delle tangenti. Un politico di razza che per difendere se stesso ha accusato tutti secondo il ‘tutti colpevoli, nessun colpevole. Non ci stò. Mi dispiace ma questa volta non consentirò questa barbarie. Ci sono nomi di uomini e donne illustri che hanno rischiato la vita per la Giustizia, operai in nero che sono morti nelle cisterne, ignari uomini e donne morti nella strage di Viareggio. Insomma nomi ce ne sono e anche troppi. Prendere l’unico macchiato da una condanna per aver accettato danaro in nero per finanziare il suo partito e forse se stesso, non mi piace.
    Matteo, non farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *