RADIO INCONTRO PESARO - Musica & Informazione Locale

0721 413232 info@radioincontro.com  

Raffi presenta il nuovo singolo: “SPIRIT”

SPIRIT è il nuovo singolo di Raffi, prodotto con la collaborazione di Davide Di Gregorio, in radio da venerdì 15 marzo.

Dopo il successo di “Never Give Up”, il nuovo singolo “SPIRIT”, scritto interamente dall’artista senza limiti di tempo, cultura ed età, è caratterizzato da una musica avvolgente ed evocativa, in pieno stile INSTANT CLASSIC.

Il singolo è nato dall’incontro tra Raffi e Davide Di Gregorio, attraverso un progetto che racchiude più brani.

Raffaella Pierattoni, in arte Raffi, è una cantautrice nata a Pesaro nel 1998. Fin da piccola si approccia al mondo del teatro, realizzando vari spettacoli in ruoli principali e di co-protagonista. All’età di cinque anni inizia a studiare danza classica, moderna, e contemporanea. Nel 2013 all’età di quattordici anni, dopo l’iscrizione al conservatorio per approfondire lo studio del pianoforte, presta la voce per la colonna sonora dello spot pubblicitario “Rosato gioielli” andato in onda sulle retiMediaset. Raffi ha seguito diversi corsi formativi di Musical che l’hanno portata ad ottenere ruoli principali in varie performance. Proseguendo la sua formazione musicale, inizia gli studi di chitarra e armonia. Più tardi incontra il mondo della cinematografia diventando protagonista di corto e lungometraggi, approcciandosi inoltre ad alcune serie tv. La passione di Raffi per la musica nasce grazie ad una ricerca partita da lontano, da quella barocca fino ai giorni nostri. Con il regista Paolo Doppieri realizza tre video musicali registrati in Scozia che vede Raffi protagonista cantante e performer. Insieme a Davide Di Gregorio, crea un nuovo genere musicale chiamato INSTANT CLASSIC, stile predominante di tutte le sue canzoni. Dopo gli studi classici, l’artista oggi, è iscritta alla facoltà di giurisprudenza. 

Per informazioni visitate il sito o la pagina Facebook .

Ospiti del programma L’invitato speciale Raffi e Davide Di Gregorio.

Ascoltate l’intervista:

Prima parte:

Seconda parte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *