RADIO INCONTRO PESARO - Musica & Informazione Locale

0721 413232 [email protected]  

PESAROXDANTE, giovedì 25 marzo a Pesaro è Dantedì

PESAROXDANTE

Giovedì 25 marzo, giorno nazionale del Dantedì nell’anno del 700esimo anniversario della morte di Dante (1321), un incontro online per presentare il programma con cui Pesaro partecipa alle celebrazione nazionali. Momento cardine del pomeriggio, la Lectio di Gianni D’Elia sul Sommo Poeta.

Il 25 marzo sarà il Dantedì, la Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri istituita nel 2020 dal governo italiano proprio nella data che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia. L’edizione 2021 è ancora più significativa perché avviene nell’anno del settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta (1321). Anche Pesaro celebra la ricorrenza portando il suo contributo alle tante attività previste in Italia e nel mondo.

Giovedì 25 marzo alle 17 in diretta streaming sui canali social del Comune, ‘PesaroXDante’, l’evento online che presenta le iniziative che la città metterà in campo per indagare lo sterminato universo creativo dantesco. Promossa dall’amministrazione comunale sotto l’egida di Pesaro Città che Legge, la proposta nasce grazie alla collaborazione di istituzioni e associazioni culturali cittadine. Il programma tiene inevitabilmente conto dell’emergenza sanitaria e proprio per questo viene lanciato ora a marzo ma si svolgerà in modo ampio e completo nel corso dei mesi fino alla stagione estiva.

L’incontro del 25 marzo sarà moderato da Marco Perugini Presidente del Consiglio Comunale, Daniele Vimini, vicesindaco e assessore alla Bellezza, illustrerà le iniziative che compongono la proposta di ‘PesaroXDante’: mostre, maratone di lettura, incontri, attività in biblioteca, esperienze in Sonosfera®. In scaletta, gli interventi di: Brunella Paolini per l’Ente Olivieri che promuove in Biblioteca Oliveriana la mostra ‘Dante. Otto secoli di scritture. I luoghi, i commenti’, Marcello Smarrelli curatore del progetto espositivo della Pescheria ‘Light my fire. Dante e l’arte: una lunga storia d’amore’, David Monacchi, ricercatore, artista interdisciplinare e professore al Conservatorio Rossini, annuncia il progetto del Canto V dell’Inferno in Sonosfera® fruibile dal pubblico quando riapriranno i teatri, Lucia Ferrati – presidente dell’associazione ‘Le Voci dei Libri – presenta la maratona di lettura 100VociX100Canti e ‘A ragionar di Dante’, ciclo di 12 incontri in programma da marzo a maggio. Momento clou del Dantedì pesarese l’imperdibile lectio su Dante del poeta Gianni D’Elia dal titolo ‘Cosa che disvia per maraviglia”-la matelda terrestre Dante e la poesia come apparizione della “cosa-vita’, incontro che inaugura la rassegna ‘A ragionar di Dante’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *