RADIO INCONTRO PESARO - Musica & Informazione Locale

0721 413232 info@radioincontro.com  

Mercatello sul Metauro fra i borghi più belli d’Italia

Il comune di Mercatello sul Metauro è entrato fra i borghi più belli d’Italia e Domenica 17 marzo riceverà ufficialmente il riconoscimento. In questa puntata de “L’invitato speciale” abbiamo parlato della festa con il sindaco Fernanda Sacchi e il vice sindaco e assessore al turismo Luca Bernardini.

Come sottolineato dal sindaco Sacchi, Mercatello ha lavorato molto sul turismo di qualità e tale lavoro è stato premiato con la bandiera arancione nel 2002. Un vanto per tutto Mercatello sul Metauro, ma anche la base fondamentale per una società che vuole guardare avanti. In più, il presidente della provincia Giuseppe Paolini ha ricordato come Mercatello abbia delle bellezze paesaggistiche ed architettoniche straordinarie, senza dimenticare le specialità enogastronomiche. Ha ribadito quindi che questo è un riconoscimento più che meritato.

Le attività in programma Domenica

Domenica, la grande festa si aprirà alle ore 10 nella Chiesa di San Francesco con il convegno “Destinazione Mercatello sul Metauro: importanza della certificazione turistica nell’entroterra tra accessibilità e fruibilità”, a cui parteciperà anche il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli. La giornata proseguirà al “Valle Metauro Bistrot” dove le 8 Pro Loco dell’Alta Valle del Metauro faranno assaggiare e scoprire ai parteciapnti le specialità del territorio. Inoltre, non mancheranno attività che uniscono territorio, cultura e divertimento grazie all’orienteering proposto dalla ASD Picchio Verde e anche una caccia al tesoro per i più piccoli. Sarà anche possibile visitare i musei grazie ai tour proposti dalla guida turistica Enrica Corsini.

Contatti

Per conoscere meglio Mercatello sul Metauro visitate il sito o la pagina Facebook.

Riascoltate l’intervista

Se vi siete persi l’intervista a Fernanda Sacchi e Luca Bernardini potete recuperarla qui sotto:

Prima parte:

Seconda parte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *