RADIO INCONTRO PESARO - Musica & Informazione Locale

0721 413232 [email protected]  

LBA Final Eight 2021: Finale: A|X Armani Exchange Milano – Carpegna Prosciutto Basket Pesaro: 87-59

La Final Eight 2021 va alla A|X Armani Exchange Milano che nella finalissima del Mediolanum Forum batte per 87-59 la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro a cui va un grandissimo applauso per aver regalato a tutti i tifosi biancorossi una grandissima soddisfazione per l’eccellente risultato raggiunto.

Coach Jasmin Repesa manda in quintetto Justin Robinson, Filloy, Drell, Filipovity e Cain. Coach Ettore Messina risponde affidandosi a Leday, Delaney, Shields, Punter e Hines.

I padroni di casa partono forte e si portano sul 5-0 con Punter e Leday. I 4 punti consecutivi di Cain permettono ai biancorossi di andare sul -1. Il sorpasso pesarese lo firma da sotto Henri Drell (5-6). L’A|X Armani Exchange risponde con un break di 7-0 interrotto da Filipovity e Filloy. Marko dall’arco realizza il -3, Milano allunga leggermente con Hines (18-13). Drell appoggia il nuovo -4: il primo quarto si chiude con il canestro in velocità di Moraschini che vale il 21-15.

I secondi dieci minuti iniziano con le due triple di Datome: coach Repesa chiama timeout a 8’37” dall’intervallo sul 28-15 in favore dell’A|X Armani Exchange Milano. È ancora il numero 70 a portare sul massimo vantaggio i suoi insieme a Shields (32-15). La panchina della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro chiama timeout a 6’54” dalla pausa lunga, Cain sblocca il punteggio per i pesaresi. La bomba di Datome manda la formazione di coach Messina sul 40-21. Il primo tempo si chiude sul 48-21.

Al rientro dall’intervallo è Shields ad andare a segno. Il vantaggio dei padroni di casa resta costante, al 27′ il tabellone del Mediolanum Forum è sul 63-33 grazie al canestro di Biligha. Il terzo quarto si chiude sul 74-36.

Gli ultimi dieci minuti della Final Eight 2021 partono con i due liberi di Drell e il canestro di Justin Robinson. La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro non molla nemmeno nei minuti finali e va a segno da tre punti con Filloy. Il match che assegna la Coppa Italia 2021 va a Milano per 87-59.

Il miglior realizzatore di serata tra i biancorossi è Tyler Cain autore di 15 punti. A Henri Drell va il premio come Best Offensive Player delle Final Eight 2021.

In sala stampa a fine gara Coach Jasmin Repesa commenta il match giocato contro i milanesi: “Faccio i complimenti a Milano per il percorso in questo trofeo e anche in questa stagione. Allo stesso tempo mi congratulo anche con la mia squadra, la mia società e lo staff per tutto il lavoro svolto in questi cinque mesi. Dobbiamo andare avanti così, migliorando e sfidandoci ogni giorno. A me non piace perdere, abbiamo pagato la stanchezza delle tre partite in tre giorni. A Pesaro la gente è abituata a vedere del buon basket senza dimenticare che può vantare il palazzo più bello d’Italia e una società sana che ha grandi potenzialità di crescita, a partire dal settore giovanile”.

A|X ARMANI EXCHANGE MILANO – CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO 87-59 (21-15; 48-21; 74-36)

A|X ARMANI EXCHANGE MILANO: Punter 13, Leday 13, Moretti 5, Moraschini 7, Rodriguez 1, Biligha 7, Cinciarini 2, Delaney 10, Shields 9, Hines 5, Datome 15, Wojciechowski Coach: Messina

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Drell 12, Filloy 5, Cain 15, J.Robinson 4, Tambone 4, Mujakovic ne, G.Robinson, Basso ne, Serpilli, Filipovity 12, Zanotti 2, Delfino 5 Coach: Repesa

Arbitri: Sahin, Begnis, Giovannetti

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *