RADIO INCONTRO PESARO - Musica & Informazione Locale

0721 413232 [email protected]  

La Bohème smart: l’opera di Puccini in versione “pop”

Oggi ospiti a Radio Incontro Pesaro Roberto Molinelli e Isabella Orazietti .

Ci hanno presentato il secondo appuntamento Lunedì 13 luglio alle 21.15 alla Rocca Malatestiana, con il Symphony Pop Festival

sarà la volta di La Bohème smart la celebre opera di Puccini proposta in versione agile, grazie ai sapienti arrangiamenti di Roberto Molinelli, nella doppia veste di arrangiatore e direttore dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini. Una riscrittura che aspira a mettere d’accordo melomani e neofiti dell’opera lirica.

Chi già conosce una delle più note composizioni del maestro lucchese potrà apprezzare l’opera in tutte le sue parti; mentre per una fetta di pubblico sarà l’occasione di scoprire la bellezza senza tempo delle note pucciniane.

Non bisogna dimenticare, infatti, che l’opera lirica nasce come genere popolare, il vero e proprio “pop” dell’epoca. Lo stesso Giacomo Puccini fu un innovatore, che anticipò la modernità anche nel suo modo di vivere, un dandy elegante, che vestiva abiti sartoriali, amava le automobili veloci e le barche a motore, e che, ai giorni nostri, sarebbe probabilmente diventato una star dei social network.

Sul palco della Rocca Malatestiana di Fano, insieme ai professori dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini, saliranno i cantanti che incarneranno i celebri personaggi pucciniani. All’attore Giuseppe Esposto il compito di interpretare i testi curati dalla referente musicologica dell’OSR, Maria Chiara Mazzi.

La scelta degli interpreti musicali è il frutto di un’apposita selezione avviata dalla Rossini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *